Sicurezza

KART SICURI. SUL SERIO

I kart a noleggio, quando sono sulle brochure promozionali, sono tutti sicuri e dall’aspetto resistente. CRG, però, non si è accontentata di realizzare dei prodotti sicuri solo sulla carta, ha voluto certificare, per prima al mondo, il suo prodotto da questo punto di vista. Per questa ragione ha progettato e costruito il kart da noleggio mod. CENTURION in considerazione della Direttiva Comunitaria 2006/42/CE, denominata Direttiva Macchine, con specifico riferimento alla norma 16230-1:2015 kart da noleggio – requisiti di sicurezza e metodi di prova per kart.

Il kart, dotato di Marcatura CE è accompagnato dalla Dichiarazione CE di Conformità.

A dire il vero, gli stessi principi applicati al Centurion 270 sono poi stati estesi a tutti i prodotti della gamma Centurion, dal Mini all’e-drenaline formano la spina dorsale di tutti i progetti ancora nel cassetto di CRG.

 Ma cosa rappresenta la marcatura CE? Semplice, la marcatura attesta in maniera inconfutabile che il prodotto è garantito per la sua sicurezza secondo la normativa Europea pertinente, un severo standard di sicurezza riconosciuto universalmente. 

Per riuscirci CRG ha sottoposto il proprio Centurion alle seguenti prove:

 

 

Test   “Impatto con pendolo“ – Norma UNI EN 16230-1  – Crash test protocol

Il crash test consiste nel lanciare ad una velocità di 10 km/h un peso di 125 kg, alternativamente sui quattro lati del kart (laterale destro, sinistro, anteriore e posteriore), per 4 volte per un totale di 16 impatti; sul kart è posizionato un manichino del peso approssimativo di 100 kg.
Il test è considerato positivo quando alla conclusione delle prove non si è verificata alcuna rottura o lacerazione su nessun particolare del kart.

 

Test di performance del sistema frenante – Norma UNI EN 16230-1 – Brake system performance tests
Il test consiste in 50 decelerazioni da 50 km/h a 5 km/h e verifica della temperatura disco freno: i risultati devono essere entro i parametri previsti dalla norma.

Test vibrazioni – Norma UNI EN 16230-1  – Vibration test methods
Il test consiste nella rilevazione di vibrazioni a volante con tre piloti diversi alla guida: i risultati devono essere entro i parametri previsti dalla norma.

Test dell’emissione di rumore – Norma UNI EN 16230-1  – Noise emission test Norma EN ISO 3744:2010 – Determinazione dei livelli di potenza sonora  delle sorgenti di rumore.

 

Norma UNI EN ISI 11201:2010 – Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature.

Il test consiste nella rilevazione del livello di potenza sonora con le misure effettuate in 7 punti diversi a varie distanze dal kart: i risultati devono essere entro i parametri previsti dalla norma.

Guarda tutti i video